Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang

Non siamo mica noi, caro amatissimo ragazzo funambolo di mezz'età  Jovanotti, che a fine estate festeggerai 45 anni (il 27 settembre, lo giuro, se non mi credete andate a controllare). Pensando positivo, il più grande spettacolo dopo il Big Bang sono loro.  Quelli che hanno solo una manciata di anni e la vita è adesso.  Che se si incontrano per strada non riescono a parlarsi. Che le parole si bloccano e non riescono a guardarsi. Che la pioggia cade e la vita scorre.  Che si abbracciano forte. E non solo si abbracciano. Ai tuoi concerti e di sicuro anche dopo i tuoi concerti.

Se devo essere sincera fino in fondo, non è che in questo post scriverò proprio di Jovanotti.  Mi piaceva l'idea di partire da lui, dal black bloc pacifista della musica italiana,  l'apparentemente spensierato, globalizzato, zapeterizzato e  veltronizzato Jovanotti per poi allargare il tiro parlando di una cosa. Ma non so davvero  come entrare nel tema (scabrosetto, diciamolo) e così sono finita su Jovanotti, che magari nella maturità della seconda metà dei suoi 40 anni smetterà pure di farsi chiamare Jovanotti. 

Insomma, gli esami sono più o meno finiti, mancano praticamente solo gli orali della licenza liceale e i ragazzi sono in viaggio, una tribù che balla. In Inghilterra al college, a Barcellona con le amiche. A Porto Pollo in windsurf e a Caprera in barca a vela. A Riccione e a Santa Marinella con la compagnia.

Ed ecco, ci siamo. La  Sigo, la Società italiana di ginecologia,  ha studiato la vita sessuale dei ragazzi e da un sondaggio su 1.131 maturandi emerge quanto siano precoci e promiscui. Viene fuori che il 32% inizia l'attività sessuale prima dei 15 anni, nella metà dei casi d'estate. Il 42% degli intervistati ha gia' avuto da 2 a 5 partner, il 10% da 6 a 10 e il 9% piu' di 10. Un'esigua minoranza (12%) utilizza abitualmente la doppia protezione (pillola piu' preservativo). Una teenager su 4 ha fatto ricorso almeno una volta alla contraccezione di emergenza. Le minorenni sono responsabili da sole del 3,4% del totale di tutte le interruzioni volontarie di gravidanza

Fino al 16 luglio in tutte le librerie sara' disponibile gratuitamente il "Passaporto dell'amore", un documento della Società italiana di ginecologia che riepiloga tutte le principali informazioni in tema di contraccezione e protezione. Alla campagna estiva e' abbinato un concorso "scrivi il tuo sms per la prevenzione". I migliori sms verranno premiati in occasione della Giornata mondiale della contraccezione che è il 26 settembre. Il giorno dopo è il compleanno di Jovanotti!

  • Pierpaolo |

    E mi pareva! A sentire colleghi genitori sembrava che gli adolescenti di oggi avessero adottato comportamenti monacali… Proprio una settimana fa ricordavo con una mamma di bella ragazza 14 enne cosa combinavamo noi una trentina di anni fa, ma lei no, i ragazzi di oggi sono diversi, e la serieta’, e l’impegno…
    Ok, mi rassicuri.

  Post Precedente
Post Successivo