Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Entro il 20 febbraio le iscrizioni a scuola (anche online)

Allora, controlliamo bene se abbiamo tutto: la circolare c'è, le procedure anche, la scadenza pure.  Ma no, niente penna e niente modulo! Da quest'anno le iscrizioni al primo anno di elementari, medie e superiori potranno avvenire online.  Almeno così arguisco leggendo la non agile circolare n.110 del 29 dicembre 2011 contenente indicazioni e istruzioni per le iscrizioni alle scuole dell´infanzia e alle classi delle scuole di ogni ordine e grado per l´anno scolastico 2012-2013.

Ora, perchè le circolari scolastiche vengano emanate durante le vacanze è un enigma destinato a rimanere senza risposta: così era in epoca Gelmini, così sta succedendo nella stagione (breve, prevedo) targata Profumo.  Come  Draghi che abbassa i tassi a mercati chiusi, così i ministri dell'Istruzione emanano circolari quando le segreterie scolastiche sono in ferie. Ma andiamo avanti altrimenti perdo il filo e mica è facile iscrivere i figli a scuola. Torniamo dunque alla circolare di fine anno.  

«Come previsto dalla C.M.  n.108 del 27/12/2011 relativa al progetto scuola in chiaro a partire dal 12 gennaio 2012 sarà possibile per le famiglie che devono iscrivere i figli al primo anno della scuola primaria,  al primo anno della scuola secondaria di primo grado (qualora l'iscrizione nonn avvenga d'ufficio) o al primo anno della scuola secondaria di secondo grado procedere online attraverso un servizio attivato sul sito Internet di questo ministero. Tale servizio sarà disponibile anche per le classi intermedie, nel caso di cambiamento di istituzione scolastica o nuovi ingressi.  Ulteriori indicazioni in merito saranno fornite dalla Direzione generale per gli studi, la Statistica e i Sistemi informativi con apposita nota dedicata al progetto». 

Allora, sappiate che io questa volta non mi piego. Il ministro ha detto che potrò iscrivere la prole online (prima media e primo liceo) e questa volta non demordo, non cedo, non mi piego all'obsoleto e arcaico pellegringgio alla segreteria scolastica. Aspetto.  Vigilo, e aspetto. Consulterò compulsivamente il sito del ministero in attesa della «nota apposita» e dal 12 gennaio mi attacco alla tastiera e iscriverò i pargoli. Poi vi racconterò se ci riesco.